Ott 18, 2021 17:24 Europe/Rome
  • Spagna, separatisti Eta: la violenza e' inaccettabile

Marid - La violenza non può essere considerata accettabile per nessuno e il dolore ...

patito dalle vittime della nostra organizzazione non sarebbe mai dovuto esistere. Sono parole usate dallo storico leader della sinistra indipendentista basca Arnaldo Otegi, figura politica spesso al centro di controversie in Spagna per aver fatto parte dell'Eta da giovane, a dieci anni da quando la banda annunciò lo stop della propria attività armata.

Come segnalano i media iberici, si tratta della prima volta che la cosiddetta sinistra 'abertzale', di orientamento separatista, riconosce in modo esplicito il dolore delle vittime del terrorismo basco. L'Eta ha provocato in Spagna oltre 850 morti in circa cinque decenni di attività terroristica. Le parole di Otegi sono state accolte positivamente da esponenti dei partiti di centro-sinistra al governo in Spagna (Partito Socialista e Unidas Podemos).

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag