Ott 18, 2021 21:03 Europe/Rome
  • Ue proroga le sanzioni contro Daesh e Al-Qaeda

BRUXELLES - L'Unione Europea (UE) ha prorogato di un altro anno le sanzioni contro le organizzazioni terroristiche DAESH e Al-Qaeda.

Secondo il comunicato del Consiglio europeo, sono 6 le persone incluse nell'ambito delle misure restrittive adottate nei confronti di DAESH ed Al-Qaeda Le sanzioni contro individui, gruppi e organizzazioni comprendono il divieto di viaggio e il congelamento dei beni. Inoltre, alle persone e alle organizzazioni residenti nell'UE è vietato fornire fondi e risorse economiche a coloro che sono nell'elenco delle sanzioni. Le sanzioni dell'UE estese saranno valide fino al 31 ottobre 2022 e potranno essere prorogate se necessario. Il Consiglio europeo ha dichiarato che le sue sanzioni contro DAESH ed Al-Qaeda sono in linea con quelle del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium