Ott 21, 2021 15:16 Europe/Rome
  • Riconoscimento Sputnik, a breve visita ispettori Ue a Mosca

Mosca - Il Cremlino spera che un vaccino russo contro il coronavirus sarà presto certificato in Europa.   

Lo ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov. "Il lavoro in questa direzione è in corso e speriamo che sia completato e che il nostro vaccino ottenga la certificazione che in realtà avrebbe dovuto ricevere, dal nostro punto di vista, molto tempo fa", ha detto, citato dalla Tass.

Peskov ha poi riferito di attuali “colloqui condotti dal nostro Ministero della Salute con l'Unione Europea". I produttori del vaccino russo Sputnik V, intanto, stanno completando la preparazione di documenti aggiuntivi per l'approvazione del farmaco nell'Unione europea. Le date di una visita dei rappresentanti dell'Agenzia europea per i medicinali in Russia sono infatti in fase di coordinamento e la visita è prevista per quest'anno. "Il riconoscimento reciproco permetterà ai nostri cittadini di muoversi liberamente sul territorio dell'Ue, ovviamente per quei cittadini che sono stati inoculati qui con i nostri vaccini".

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag