Ott 23, 2021 07:08 Europe/Rome
  • Russia e Bielorussia annunciano esercitazioni militari su larga scala

MOSCA-Il ministro della Difesa della Federazione Russa, Sergey Shoigu, ha dichiarato che Mosca e Minsk terranno un’esercitazione congiunta su larga scala, la Union Shield.

Le nuove manovre, che si terranno nel 2023, sono state rivelate, il 20 ottobre, nel corso del Consiglio Congiunto di Russia e Bielorussia. In tale occasione, inoltre, “sono stati riassunti e approvati i risultati delle attività congiunte dei nostri dipartimenti della Difesa dal 2019 al 2021, sono previste misure per garantire la sicurezza militare fino al 2024, è stato approvato il relativo piano”, ha dichiarato Shoigu riportato da sicurezzainternazionale.luiss.it. Le ultime esercitazioni su larga scala di Mosca e Minsk sono state le Zapad-2021, le quali si sono svolte dal 10 al 15 settembre sul territorio della Bielorussia.

In precedenza, il 13 settembre, era stato rivelato che a Zapad-2021 sarebbero stati presenti circa 120 rappresentanti provenienti da 45 Paesi. Oltre a quelli sopra elencati, è importante sottolineare la presenza di delegazioni di Africa, America Latina, ma anche Serbia, Austria, Finlandia, Svizzera, Svezia, nonché di un rappresentante del Sri Lanka. È importante ricordare che, il 9 settembre, il Ministero della Difesa della Federazione Russa aveva annunciato l’apertura ufficiale delle esercitazioni strategiche di Mosca e Minsk, svoltasi presso il campo di addestramento militare russo situato vicino a Mulino.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

 

Tag