Ott 24, 2021 01:55 Europe/Rome
  • Turchia: caso Osman Kavala, tra le persone non grate anche ambasciatori Usa e Francia

ESKISHAHIR - Il presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, ha riferito di aver dato ordine al ministro degli Esteri turco di dichiarare gli ambasciatori di 10 paesi ‘persona non grata’ dopo che questi avevano firmato un appello per il rilascio del filantropo Osman Kavala.

Lo riporta il Daily Sabah. Tra loro figurano i diplomatici degli Stati Uniti, Francia e Germania. Erdogan ha descritto la dichiarazione degli ambasciatori come una “imprudenza”. “Ho dato l’istruzione al nostro ministro degli Esteri e ho detto: ‘Ti occuperai immediatamente della dichiarazione di persona non grata di questi 10 ambasciatori'”, ha detto Erdogan durante una manifestazione nella città occidentale di Eskisehir. “Riconosceranno, capiranno e conosceranno la Turchia. Il giorno in cui non conosceranno o non capiranno la Turchia, se ne andranno”, ha aggiunto. Fra gli ambasciatori ci sono anche quelli di Paesi Bassi, Canada, Danimarca, Svezia, Finlandia, Norvegia e Nuova Zelanda. Tutti erano stati convocati martedì dal ministero degli Esteri.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium