Dic 04, 2021 07:30 Europe/Rome
  • Colloqui telefonici Putin-Erdogan: discusse elezioni in Libia e situazione in Ucraina

MOSCA-Il presidente russo Vladimir Putin ha avuto un colloquio telefonico con il suo omologo turco Recep Tayyip Erdogan:

le parti hanno discusso diversi temi, tra cui gli ultimi sviluppi in Libia e Ucraina.

Nel corso della telefonata, citato da Sputniknews, i capi di stato hanno sottolineato l'importanza l'implementazione degli accordi di Minsk a di altri accordi che riguardano l'Ucraina, tra cui quelli stretti agli incontri del "formato Normandia", riferisce il servizio stampa del presidente russo.

"Durante la discussione sui problemi della crisi interna ucraina, è stata rilevata l'importanza del pieno e rigoroso rispetto del "Pacchetto di misure" di Minsk del 2015 e di altri accordi, inclusi quelli del formato Normandia", afferma la nota del Cremlino.

Le parti hanno espresso speranza che le elezioni in Libia, che dovrebbero portare al ripristino dell'integrità territoriale, si svolgano in maniera regolare.

“Per quanto riguarda la situazione in Libia, è stata sottolineata la mancanza di alternative a una soluzione politica e diplomatica mediata dall'ONU. È stata espressa speranza per il successo delle elezioni nazionali previste per il 24 dicembre di quest'anno, che dovrebbero contribuire al ripristino della statualità libica e dell'integrità territoriale", aggiunge il Cremlino.

In conclusione del loro colloquio Putin ed Erdogan hanno concordato ulteriori contatti nelle prossime settimane.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag