Dic 04, 2021 21:08 Europe/Rome
  • Russia denuncia azioni destabilizzanti di Usa e Ucraina

Mosca - Il presidente russo Vladimir Putin ha accusato l’Ucraina e gli Stati Uniti di portare ...

 avanti attività destabilizzanti e ha suggerito che sia Kiev a prepararsi a lanciare una propria offensiva nell’Ucraina orientale, un’ipotesi che le autorità ucraine hanno negato. Rivolgendosi ai funzionari russi e ambasciatori stranieri, durante una cerimonia al Cremlino, Putin ha sottolineato che Mosca è in cerca di “garanzie di sicurezza a lungo termine” da parte dell’Occidente. In particolare, il presidente russo ha fatto riferimento all’interruzione del dispiegamento militare della Nato vicino ai confini della Federazione e alla limitazione dell’espansione dell’Alleanza Atlantica verso Est. Mosca avrebbe bisogno non solo di rassicurazioni verbali, ma di “garanzie legali”, ha sottolineato Putin. “Non chiediamo condizioni speciali per noi stessi e siano consapevoli che qualsiasi accordo debba tenere conto degli interessi della Russia e di tutti i Paesi Euro-atlantici”, ha proseguito il capo del Cremlino, aggiungendo: “Una situazione stabile deve essere assicurata a tutti. Questo è ciò che è necessario”.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag