Gen 12, 2022 16:40 Europe/Rome
  • Bulgaria, i no vax si scontrano con polizia: feriti

Sofia - Una massiccia protesta contro l'obbligo del Green Ppass ha avuto luogo nel centro ...

della capitale bulgara. I manifestanti, organizzati dal partito nazionalista Vazrazhdane (Rinascimento), si sono radunati sulla piazza davanti al parlamento scandendo slogan quali "No al neofascismo!", "Basta con la tirannide!", "Non vogliamo i passaporti covid!".

A Sofia, il Parlamento è stato preso d’assalto oggi da centinaia di militanti No Vax organizzati dal partito nazionalista e di estrema destra Vazrazhdane, che aveva pianificato la “manifestazione” su Facebook. Chiedono l’abrogazione del certificato verde per il Covid, il Green Pass vigente in Bulgaria, e hanno tentato ripetutamente di sfondare il cordone di polizia che era stato schierato a difesa della massima istituzione del Paese.

La protesta di “Vazrazhdane” (Rinascita), un partito della destra extraparlamentare entrato nell’arco parlamentare con le ultime elezioni dello scorso novembre in cui ha conquistato i suoi primi 13 seggi, è divampata in seguito all’approvazione delle norme che prevedono il possesso della certificazione verde comprovante l’avvenuta vaccinazione, la guarigione, la presenza di anticorpi o un test negativo (equivalente al Green Pass base italiano) per poter accedere all’edificio dell’Assemblea nazionale.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag