Gen 27, 2022 07:37 Europe/Rome
  • Canada, identificate altre 93 tombe di nativi

OTTAVA (Pars Today Italian) - Sono state trovate e identificate altre 93 tombe "potenziali" ...

nel sito di un ex collegio cattolico nel Canada Occidentale, mesi dopo lo scandalo che ha scosso il Paese. Il macabro ritrovamento è stato confermato dopo una prima ricerca tramite un geo-radar. Lo scrive in un comunicato la Williams Lake First Nation nella British Columbia.

Queste nuove morti si aggiungono alla conta delle altre centinaia trovate lo scorso anno, sempre in Canada e sempre nei pressi di vari istituti religiosi. A fare il terribile ritrovamento sono stati ancora una volta i membri delle associazioni dei nativi che da tempo si battono per portare alla luce i crimini commessi negli anni dal governo canadese contro le popolazioni locali.

Le ricerche sono state effettuate su un perimetro di circa 14 ettari, tra i 480 che compongono il sito dell'ex collegio della Missione di San Giuseppe, situato a circa 300 chilometri a nord di Kamloops dove erano stati ritrovati i resti di 215 bambini alla fine del maggio. In totale i ritrovamenti di questo tipo in Canada sono stati 761 solo lo scorso anno.

L’istituto cattolico aveva accolto migliaia di bambini per quasi cento anni, dal 1886 al 1981, ed era stato gestito da varie congregazioni religiose, principalmente missionari cattolici.

Dal XIX secolo fino agli anni '90, più di 150.000 bambini indigeni furono tolti alle loro famiglie e costretti a frequentare scuole finanziate dallo Stato, in una campagna per assimilarli con la forza nella società canadese.

Secondo la Commissione per la verità e la riconciliazione, quei “collegi” erano sede di ricorrenti epidemie di influenza, parotite, morbillo, varicella e tubercolosi che portavano ogni volta alla morte di decine di bambini. Molti sopravvissuti però raccontano anche di abusi sessuali e fisici diffusi.

Il Missing Children Project documenta da anni i luoghi di sepoltura di bambini morti mentre frequentavano quegli istituti che erano avvallati dal governo canadese e, ad oggi, ha identificato più di 4.100 bambini deceduti mentre si trovavano in quei luoghi da incubo.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag