Mar 07, 2022 19:34 Europe/Rome
  • Ucraina; i colloqui non fermano le bombe a Kiev

KIEV (Pars Today Italian) –– Mentre è in corso in Bielorussia nella foresta di Belovezhskaya Pushcha, il terzo giro di colloqui tra le delegazioni russa e ucraina, il conflitto non si ferma.

I carri armati russi procedono verso Kiev, come denuncia un video trasmesso dalla Cnn e almeno 13 persone sono morte nel bombardamento contro un panificio a ovest di Kiev. Intanto la protesta contro il conflitto assume forme diverse. Se nelle piazze di molte città russe si moltiplicano le manifestazioni, con migliaia di arresti, a Dublino un camion si è schiantato contro i cancelli dell'ambasciata russa e un uomo è stato arrestato. La sede diplomatica è stata teatro di proteste nei giorni scorsi. L'italiano Jacopo Tissi, primo ballerino del Bolshoi lascia il teatro di Mosca: «nessuna guerra può essere giustificata» scrive su Instagram. Anche Deloitte annuncia di aver estromesso Russia e Bielorussia dal proprio network internazionale. Una decisione doverosa ma difficile, che avrà un grande impatto sulle circa 3'000 persone di Deloitte operative in Russia e Bielorussia e che non sono responsabili per le azioni condotte dal loro governo.

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag