May 19, 2022 05:12 Europe/Rome
  • Il presidente croato come Erdogan: 'Dovremmo opporci ingresso di Svezia e Finlandia alla Nato'

ZAGABRIA (Pars Today Italian) – Il presidente della Repubblica croata Zoran Milanovic spera che il suo Paese segua la Turchia nell’opporsi all’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato.

Ciò che chiede Milanovic, prima che il governo croato dia il suo ok all’ingresso di Svezia e Finlandia nella Nato, è un cambio della legge elettorale della vicina Bosnia per facilitare il raggiungimento di posizioni di leadership dei rappresentanti bosniaci di origine croata eletti nel Parlamento di Sarajevo.

In altre parole,, la sensazione è che da qui a fine giugno, quando si terrà a Madrid il summit dell’Alleanza atlantica che dovrebbe adottare all’unanimità l’eventuale ingresso di Svezia e Finlandia (pena l’impossibilità per i due Stati di procedere nel loro avvicinamento alla Nato), potrebbero essere sollevate nuove obiezioni da parte di altri Paesi membri. A questo rischio se ne somma un altro: l'ampio ventaglio di “ricatti” e “ritorsioni” che, in caso di contrapposizioni tra Paesi-membri, potrebbe venire ad aprirsi.

il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ha confermato il suo “no” all’allargamento a Svezia e Finlandia se i due candidati non dimostreranno la dovuta attenzione alle sensibilità turche nei confronti del terrorismo: Ankara ha infatti accusato più volte i governi svedese e finlandese di aver fornito supporto, assistenza e asilo ai membri del Pkk, l’organizzazione politica che si batte per i diritti delle minoranze curde nel Paese.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

 

Tag