May 23, 2022 13:21 Europe/Rome
  • Germania blocca fornitura veicoli combattimento in Ucraina

BERLINO - Il governo tedesco sta bloccando la fornitura di veicoli da combattimento Marder all'Ucraina.

Secondo la stampa tedesca, da un mese il Consiglio di sicurezza federale, che include alcuni ministri chiave, non ha ancora preso una decisione sull'esportazione di fino a 100 dei mezzi prodotti dalla Rheinmetall. Bild fa riferimento a un documento riservato del Ministero della Difesa tedesco, in cui si afferma che il primo lotto di Marder richiede sei settimane per poter essere reso utilizzabile sul campo.

Sempre secondo i quotidiani tedeschi, se le autorità avessero approvato le consegne in Ucraina a marzo, Kiev avrebbe già potuto utilizzare i veicoli. La richiesta di esportazione sottoposta da Rheinmetall è stata presa in considerazione dal Consiglio di sicurezza federale dal 22 aprile ma il governo tedesco ne sta bloccando l'esame, afferma il quotidiano. In precedenza, il quotidiano Die Welt, citando fonti del governo ucraino, aveva riferito che la fornitura di cannoni antiaerei semoventi Gepard all'Ucraina, che Berlino aveva promesso a Kiev, era stata bloccata perchè la Germania non era riuscita a reperire un numero sufficiente di munizioni.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib

Tag