May 25, 2022 06:22 Europe/Rome
  • Polonia, Duda: profondamente deluso dal governo tedesco

BERLINO-Il presidente della Polonia, Andrzej Duda, si è detto “profondamente deluso” dal governo tedesco, ...

che non ha ancora consegnato al suo Paese i carri armati promessi in cambio di quelli forniti da Varsavia all'Ucraina, impegnata a respingere l'attacco russo. Intervistato dal quotidiano “Die Welt”, Duda ha accusato la Germania di non mantenere le promesse. “Francamente, ne siamo profondamente delusi”, ha poi evidenziato il capo dello Stato polacco. Come la Repubblica Ceca, la Polonia sta inviando in Ucraina carri armati T-72 di fabbricazione sovietica. In cambio, la Germania si è impegnata a rifornire i due Paesi con i propri corazzati. Si tratta dello “scambio circolare” ideato dal governo tedesco. In base a questo sistema, la Germania fornisce proprie armi pesanti ai Paesi dell'est della Nato e dell'Ue che inviano all'Ucraina armamenti analoghi di produzione sovietica. In particolare, Praga otterrà 15 Leopard 2A4 e negozierà con Berlino l'acquisto di 50 Leopard 2A7+. Le trattative tra Polonia e Germania sono, invece, in stallo. Secondo alcune indiscrezioni, la ministra della Difesa tedesca Christine Lambrecht avrebbe ammesso che non vi è alcuna speranza di un accordo. La Polonia insisterebbe, infatti, sul ricevere i più moderni Leopard 2A7+ in cambio dei circa 240 T-72 che ha trasferito all'Ucraina. Tuttavia, la Germania non disporrebbe di un numero sufficiente di tali corazzati, neanche per le proprie Forze armate (Bundeswehr).

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

 

 

 

 

 

 

Tag