Giu 19, 2022 06:14 Europe/Rome
  • Ecuador, proteste contro il carovita

QUITO - La comunità indigena dell'Ecuador continua la proteste contro il caro vita, nonostante lo stato di emergenza varato dal governo in tre province.

La Confederazione delle nazionalità indigene dell'Ecuador (Conaie), sabato ha bloccato le strade nelle province di Pichinca (dove si trova la capitale Quito), Imbabura e Cotopaxi.

La Conaie ha chiesto all'Assemblea nazionale di abrogare lo stato di emergenza varato dal presidente conservatore Guillermo Lasso, per "non essere complice della repressione contro il popolo".

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag