Giu 20, 2022 19:16 Europe/Rome
  • Medvedev: Niente negoziati sulle armi nucleari, gli Usa devono prima implorare

MOSCA - L’ex presidente russo Dmitry Medvedev è convinto...

che non abbia senso avere ora negoziati con gli Usa per la riduzione delle armi nucleari e che Mosca dovrebbe attendere fino a quando gli americani non implorino nuovi colloqui. Medvedev, presidente della Federazione russa tra il 2008 e il 2012, firmò nel 2010 con Barack Obama a Praga il New Stard (il Trattato per la riduzione delle armi strategiche), prorogato nel febbraio 2021 per cinque anni fino al 2026. «Ora tutto è a un punto morto. Non abbiamo rapporti con gli Stati Uniti ora. Sono a zero sulla scala kelvin. Lasciamoli correre e strisciare e implorare».

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag