Giu 27, 2022 06:37 Europe/Rome
  • Usa sfida Cina, il maxi piano da 600 mld$ per fermare Pechino

BERLINO-Un piano da 600 miliardi di dollari nei prossimi cinque anni per infrastrutture, ambiente, sanità e tecnologie sicure in tutto il mondo.

È la risposta del G7 alla Via della Seta cinese che Joe Biden, assieme agli altri leader, ha lanciato ufficialmente al vertice in Germania. Il presidente americano non nomina mai la Cina ma il suo messaggio a Pechino, e anche alla Russia, è chiaro quando invita le democrazie a rimanere unite per non lasciare il campo libero agli autocrati che opprimono i loro popoli.

Da qui al 2027 i Paesi del G7 investiranno 600 miliardi in diversi «progetti rivoluzionari per colmare il divario infrastrutturale nei Paesi in via di sviluppo, rafforzare l'economia globale e le catene di approvvigionamento e far progredire la sicurezza nazionale degli Stati Uniti», ha annunciato Biden dal castello bavarese di Elmau precisando che gli Usa contribuiranno alla 'Partnership for Global Infrastructure and Investment' con 200 miliardi.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag