Giu 27, 2022 22:49 Europe/Rome
  • Crisi energetica anche in Giappone: Possibili blackout, risparmiate energia

TOKYO - In Giappone il caldo ha raggiunto livelli record, facendo segnare le temperature più alte mai registrate nell’ultimo secolo in quesdto periodo dell’anno.

Il governo ha avvertito di possibili carenze di energia elettrica nella regione di Tokyo, chiedendo alla popolazione di risparmiare energia dato che le risorse non riuscirebbero a soddisfare l’aumento della domanda dovuta al caldo. La produzione di energia è diminuita perché dipende dai combustibili fossili, le cui forniture sono diventate più care per la guerra in Ucraina. Il vice portavoce dell’Esecutivo, Yoshihiko Isozaki, ha invitato i cittadini a risparmiare nelle ore ritenute critiche, tra le 15 e le 18, e a prestare attenzione al rischio di disidratazione e ai colpi di calore. Domenica in alcune parti di Tokyo sono stati raggiunti i 37 gradi, la temperatura più alta registrata a giugno nella regione da quasi cinquant’anni, mentre Gunma, a nord della capitale, ha superato i 40 gradi. Questo caldo eccezionale è dovuto a un forte anticiclone proveniente dal Pacifico e al clima asciutto e sereno, insolito per questa stagione in cui l’arcipelago giapponese è battuto dalle piogge.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag