Giu 29, 2022 23:08 Europe/Rome
  • Assalto al Capitol: «Trump sapeva di gente armata al comizio»

WASHINGTON - Donald Trump sapeva che c'erano persone armate e con giubbotti anti-proiettili al comizio che aveva organizzato il 6 gennaio, poco prima...

di incitare la folla dei suoi fan ad andare al Capitol per bloccare la certificazione della vittoria di Joe Biden. Lo ha detto Cassidy Hutchinson, braccio destro dell'ex chief of staff Mark Meadows, uno dei testimoni più attesi dell'udienza pubblica convocata a sorpresa dalla commissione parlamentare d'inchiesta sull'assalto al Congresso. Hutchinson ha riferito che Trump aveva chiesto di rimuovere i «fottuti metal detector» al suo raduno. Trump e il suo capo dello staff erano a conoscenza della possibilità di violenze il 6 gennaio 2021 e che i partecipanti al comizio erano armati. «Non sono qui per farmi del male», avrebbe detto Trump insistendo che i metal detector fossero rimossi. Hutchinson ha rivelato anche che un altro funzionario della Casa Bianca, Tony Ornato, aveva avvertito il presidente della presenza di armi. L'ex assistente di Meadows ha anche ricordato di averlo informato dell'inizio delle violenze e lui le ha ignorate limitandosi a chiedere: «Quanto deve parlare ancora Trump?». Durante l'assalto dei suoi sostenitori Donald Trump voleva tornare a Capitol Hill, ha aggiunto Cassidy Hutchinson. Il secret service inizialmente cercò di trovare un modo per riportare il presidente al Campidoglio ma poi decise che non era il caso.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

 

Tag