Lug 03, 2022 22:34 Europe/Rome
  • Migranti: Lituania tira dritto nonostante la condanna della Corte di giustizia europea

VILNIUS - Il governo lituano ha fatto sapere che continuerà ad applicare la sua politica migratoria, introdotta...

un anno fa e dichiarata illegale lo scorso giovedì dalla Corte di giustizia europea, secondo la quale Vilnius avrebbe violato la Carta dei diritti fondamentali dell'Unione limitando l'ingresso dei migranti. La sentenza fa seguito a un duro rapporto di Amnesty International, che ha accusato l'esecutivo lituano di violazioni del diritto internazionale e maltrattamento dei migranti, ai quali non sarebbe stata fornita un'assistenza adeguata. Il riferimento è a quanto accaduto a luglio 2021, quando un'ondata di profughi provenienti da Africa si riversarono in Bielorussia ammassandosi poi ai confini degli stati adiancenti.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag