Ago 08, 2022 07:19 Europe/Rome
  • Bombardare la centrale nucleare Zaporozhye dall'Ucraina una catastrofe mondiale

WASHINGTON-Il bombardamento della centrale nucleare di Zaporozhye da parte delle truppe ucraine potrebbe provocare una catastrofe su scala mondiale.

 Lo ha affermato in un’intervista a RT dall’analista militare americano Scott Ritter ripreso dal sito Controinformazione. “In questo caso, non soffrirà solo il paesaggio fisico dell’Ucraina sul territorio e nelle vicinanze della centrale nucleare, stiamo parlando dell’inquinamento del Mar Nero, che si diffonderà poi fino al Bosforo e oltre”, ha affermato .Ritter ritiene che le conseguenze in caso di danni alle unità di potenza della centrale nucleare di Zaporizhzhya diventeranno globali.

L’analista ha espresso sconcerto perché l’AIEA, commentando i tentativi di bombardare la stazione, non nomina il colpevole. Si tratta di un attacco deliberato delle forze armate ucraine su un pacifico impianto nucleare civile, ha sottolineato l’esperto.

In precedenza, il ministero della Difesa russo ha affermato che il risultato dei bombardamenti ucraini alla centrale nucleare di Zaporozhye potrebbe essere un incidente delle dimensioni di Chernobyl e Fukushima.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag