Ago 10, 2022 05:55 Europe/Rome
  • Biden ha firmato ratifica dell'ingresso nella Nato di Finlandia e Svezia

WASHINGTON-Il presidente degli Stati Uniti d'America Joe Biden ha firmato ieri la ratifica dell'ingresso nella Nato della Repubblica di Finlandia e del Regno di Svezia.

È la più significativa espansione dell'alleanza militare dagli anni '90.

"Credo nell'Alleanza, credo in una maggiore sicurezza e stabilità non solo dell'Europa e degli Stati Uniti ma di tutto il mondo. Saremo più forti che mai", ha detto citato da Rainews.

Il Senato la settimana scorsa ha approvato l'ingresso dei due paesi scandinavi con 95 voti a favore e uno contrario, una rara dimostrazione di spirito bipartisan tra repubblicani e democratici, aspramente divisi su ogni altro argomento. Non passa inosservato, al contempo, il contrasto con le nette critiche riservate all'Alleanza atlantica dal precedente presidente Donald Trump e dalla sua amministrazione.

La richiesta di adesione di Svezia e Finlandia è stata una reazione all'invasione russa dell'Ucraina. Mosca ha più volte diffidato entrambi gli Stati dall'adesione. Putin "ha ottenuto esattamente quello che non voleva", ha detto Biden.

Gli Stati Uniti "lavoreranno con Finlandia e Svezia per restare vigili contro ogni minaccia alla nostra sicurezza condivisa, e per prevenire e affrontare l'aggressione o minacce di aggressione": è il messaggio rivolto dal presidente americano, nel corso di una telefonata, alla premier svedese Magdalena Andersson e al presidente finlandese Sauli Niinisto, prima della firma.

 

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:
Instagram: @parstodayitaliano
Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte
Twitter: RadioItaliaIRIB
Youtube: Redazione italiana
VK: Redazione-Italiana Irib
E il sito: Urmedium

Tag