Ago 18, 2022 18:21 Europe/Rome
  • Emirates sospende i voli per la Nigeria da settembre

ABU DHABI (Pars Today Italian) –– La compagnia aerea Emirates sospenderà i voli per la Nigeria dall’inizio di settembre per l’impossibilità di rimpatriare i fondi dovuti al vettore dalla nazione più popolosa dell’Africa.

In un comunicato, Emirates afferma di aver “fatto notevoli sforzi” per avviare un dialogo con le autorità di Abuja in modo da arrivare ad una soluzione al problema, ma di essere costretta a questa decisione “per limitare ulteriori perdite e impatto sui nostri costi operativi”. Il caso fa riferimento al limite imposto dal governo nigeriano all’accesso alla valuta estera per gli investitori che intendono rimpatriare i profitti effettuati nel Paese, ed in particolare ai 450 milioni di dollari di entrate guadagnati dai vettori internazionali operanti in Nigeria che secondo l’International Air Transport Association Abuja si rifiuta di restituire. “E’ deplorevole che non ci siano stati progressi”, ha dichiarato la compagnia di Dubai, aggiungendo poi che potrebbe riconsiderare la sua decisione “se dovessero esserci sviluppi positivi nei prossimi giorni”. Emirates aveva già annunciato il mese scorso un taglio ai voli per ovviare alle continue perdite. In una lettera inviata lo scorso 22 luglio al ministro dell’Aviazione Hadi Sirika, la direzione del vettore affermava di non aver “altra scelta che intraprendere questa azione, per mitigare le continue perdite che gli Emirati stanno subendo a causa del blocco dei fondi in Nigeria”. La Banca centrale nigeriana ha deciso di limitare l’accesso alla valuta estera per far fronte alla grave carenza di dollari nel Paese.

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag