Set 20, 2022 20:45 Europe/Rome
  • Russia: Medvedev sostiene i referendum nella regione ucraina del Donbass

MOSCA - Il vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo, Dmitry Medvedev ha affermato...

di preferire lo svolgimento di referendum nella regione separatista del Donbass nell'Ucraina orientale per renderli formalmente parte della Russia. Medvedev ha suggerito che l'incorporazione dell'autoproclamata Repubblica popolare di Luhansk (LPR) e della Repubblica popolare di Donetsk (DPR) in Russia sarebbe un passo irreversibile una volta completata. Chiunque poi li attaccasse assalirebbe la stessa Russia, che avrebbe il diritto di rispondere per legittima difesa. L'invasione del territorio russo è un crimine che consente di utilizzare tutte le forze di autodifesa, ha detto Medvedev. Ecco perché questi referendum sono così temuti a Kiev e in Occidente. Nessun futuro leader russo sarebbe in grado di invertire costituzionalmente l'esito delle votazioni, ha scritto.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag