Set 29, 2022 08:56 Europe/Rome
  • Ue: nuove sanzioni per Russia

BRUXELLES (Pars Today Italian) - "Siamo determinati a far sì che il Cremlino paghi per questa escalation.

Per questo vi proponiamo un nuovo forte pacchetto di sanzioni contro la Russia", ha detto la presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen, a Bruxelles, a fianco dell'Alto Rappresentante Josep Borrell.

I provvedimenti prevedono un allungamento della lista dei soggetti sanzionati, che comprenderà, come ha illustrato Borrell, "le autorità prorusse di Donetsk e Luhansk", nonché una serie di persone "che hanno facilitato l'organizzazione il referendum, ci saranno anche "alte personalità del ministero della Difesa russo" e coloro che "sostengono le forze armate russe", fornendo "equipaggiamento, armi e alloggio" ai 300mila riservisti in via di mobilitazione. Verranno colpiti anche altri individui impegnati in azioni di "disinformazione", nonché soggetti che "partecipano o favoriscono l'aggiramento delle sanzioni" contro la Russia, e non si tratta "necessariamente di russi".

Verranno inoltre imposti "nuovi bandi alle importazioni di prodotti russi", che toglieranno a Mosca altri "7 mld di euro" di proventi; "proponiamo anche di estendere la lista dei prodotti che non possono più essere esportati in Russia", con l'obiettivo di "privare il complesso militare del Cremlino di tecnologie fondamentali", spiega la presidente. Questi nuovi divieti "indeboliranno ulteriormente la base economica della Russia e colpiranno la sua capacità" di organizzare lo sforzo bellico.

 

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

Tag