Ott 01, 2022 20:58 Europe/Rome
  • Avviso dell' OMS sulla diffusione del colera nel mondo

GINEVRA (Pars Today Italian) –– L'Organizzazione Mondiale della Sanità ha avvertito che dopo anni di declino, i casi di colera sono in aumento in tutto il mondo.

Secondo l'agenzia di stampa Mehr, l'Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito molto preoccupante l'aumento dei malati di colera nel mondo. "Non solo abbiamo più focolai, ma i focolai stessi sono più grandi e più mortali", ha detto Philippe Barboza, capo della divisione dell'OMS per colera e malattie diarroiche, in una conferenza stampa delle Nazioni Unite a Ginevra. Si dice che solo nei primi nove mesi del 2022, 26 paesi abbiano segnalato l'epidemia di colera. Abarbuza ha inoltre affermato: Ci sono preoccupazioni per il Sud Africa, il subcontinente indiano, l'Afghanistan, il Bangladesh, il Pakistan e il Nepal, così come i paesi vicini, e questa situazione potrebbe diffondersi ad altri paesi colpiti come il Libano. Tra il 2017 e il 2021, meno di 20 paesi hanno segnalato focolai di colera e questa tendenza è aumentata nell'ultimo anno. Inoltre, in Africa, il tasso di mortalità ha raggiunto il 3%, una cifra molto alta rispetto agli anni precedenti. Secondo il capo della divisione malattie diarroiche e colera dell'Organizzazione mondiale della sanità, eventi meteorologici estremi come inondazioni, tempeste e siccità riducono l'accesso all'acqua pulita e creano un ambiente ideale per la crescita del colera. Il funzionario dell'Organizzazione Mondiale della Sanità ha anche aggiunto che dal 28 settembre di quest'anno in Siria le autorità sanitarie hanno segnalato l'epidemia di colera in 10 province (Aleppo, Al-Hasakah, Deir ez-Zor, Raqqa, Latakia, Homs, Sweida, Daraa , Quneitra e Damasco) e la prevalenza di questa malattia era di 33. Ha provocato casi di morte e 426 casi di pazienti infetti.

 

Potete seguirci sui seguenti Social Media:

Instagram: @parstodayitaliano

Whatsapp: +9809035065504, gruppo Notizie scelte

Twitter: RadioItaliaIRIB

Youtube: Redazione italiana

VK: Redazione-Italiana Irib

E il sito: Urmedium

 

Tag