Feb 14, 2017 19:54 Europe/Rome
  • Usa, democratici chiedono indagine su rapporti Trump-Russia

WASHINGTON (Pars Today Italian) – Il partito democratico Usa ha chiesto un'indagine sui rapporti tra Donald Trump e la Russia dopo le dimissioni del consigliere per la sicurezza nazionale Michael Flynn, a seguito di una telefonata con l'ambasciatore russo in cui avrebbe discusso delle sanzioni a Mosca.

Flynn, dopo aver parlato con l'ambasciatore, per sua stessa ammissione avrebbe fornito al vicepresidente Mike Pence informazioni incomplete sulla conversazione. E oggi tutta la pressione è sul presidente, perchè spieghi cosa sapeva della telefonata e quando ne è venuto a conoscenza. Lui, come al solito, cerca di spostare l'attenzione: "la vera storia qui è perchè ci sono tante fughe di notizie illegali a Washington? Ci saranno anche quando mi occupo di Nord Corea?" ha twittato di prima mattina. La Casa Bianca dovrà anche spiegare perchè non si è mossa settimana fa quando fu avvertita dall'allora segretario alla Giustizia Sally Yates che il generale in pensione era vulnerabile a potenziali ricatti russi. Yates fu poi allontanata da Trump quando annunciò di aver dato disposizione ai legali del suo ministero di non difendere in tribunale il bando sugli ingressi da sette paesi musulmani deciso dal presidente.

Tag

Commenti