Aug 05, 2019 11:21 CET
  •  Fanatismo: falso volto dell'Islam (85): al-Nusra

Amici è da qualche settimana che vi  stiamo parlando  del gruppo estremista Daesh in arabo e conosciuto in Occidente come Isis o Isil è ispirato dal Salafismo quindi considera la lotta armata un dovere di ogni musulmano.

Come al-Qaeda e molti altri gruppi estremisti odierni è un prodotto dell'ideologia wahabbita. Segue un'interpretazione fondamentale e non vera dell'Islam.

Le origini di Daesh vanno ricercate all’interno dell’Iraq nel periodo successivo l’operazione militare americana che ha portato alla caduta del regime di Saddam Hussein.

Nell’aprile del 2010 venne ucciso Abu Omar al-Baghdadi e Abu Hamza al-Muhajir. Prese il potere poi  Abu Bakr al Baghdadi. Sotto il nuovo leader le cose cominciarono a cambiare.

Nel 2012 allo scoppio della crisi siriana sostenuta da certi paesi occidentali e regionali,  Abu Bakr al-Baghdadi e il comando centrale di al-Qaeda  hanno autorizzato al-Julani a creare una cellula di al-Qaeda in Siria, per rovesciare il governo legittima al-Assad .

Al-Julani rifiutò però di essere un subordinato di al-Baghdadi e velocemente giurò fedeltà al leader di al-Qaeda Ayman al-Zawahiri e così questi due gruppi terroristici si separarono.

Dalla divisione tra I terroristi di Daesh ed al-Nusra nacque uno scontro armato in Siria a cui si aggiunsero ulteriori organizzazioni estremiste.

***

Nel febbraio 2012 il viceministro dell'Interno iracheno ha detto che gli estremisti ed equipaggiamento militare stavano entrando in Siria dall'Iraq. L'organizzazione Quilliam e il ministro per gli affari esteri iracheno Hoshyar Zebari hanno affermato che molti miliziani di al-Nuṣra erano ex-membri della rete  di  al-Zarqawi. Nel dicembre 2012, il quotidiano britannico The Daily Telegraph ha affermato che molti terroristi di al-Nuṣra erano veterani dei conflitti in Iraq e Afghanistan pianificati e sostenuti da certe potenze mondiali e I loro alleati regionali. A novembre 2012 il gruppo terroristico di al-Nuṣra è considerata dall'Huffington Post il gruppo meglio addestrato tra quelli delle forze estremiste.  Al-Nuṣra contava, nello stesso mese, tra i seimila e i diecimila milizie.

Al-Nusra è stato tra I gruppi terroristi più aggressivi che combattevano contro il governo siriano. 

Il 10 dicembre 2012, al-Nuṣra venne inserito a livello internazionale nella lista dei gruppi terroristi. 

Tra le operazioni sanguinose condotte da questo gruppo terroristico si può ricordare quella di Al-Midan. Tramite un video inviato per AFP, al-Nuṣra ha rivendicato la responsabilità per un attacco suicida ad al-Midan, un distretto di Damasco, avvenuto il 6 gennaio 2012 e che ha causato 26 morti e 63 feriti. Il 23 gennaio Al-Nusra ha annunciato su You Tube la creazione di "Libere Brigate del Levante" e ha rivendicato l'attacco a una base di polizia di Idlib.

***

Il gruppo ha reclamato la responsabilità per gli attacchi a Damasco nel marzo 2012 e per quelli del 10 maggio dello stesso anno. Il 29 maggio è stata scoperta un'esecuzione di massa presso Deir el-Zor. Sono stati ritrovati i corpi di tredici uomini non identificati, uccisi con armi da fuoco in uno stile che ricorda quello di un'esecuzione capitale. Il 5 giugno, al-Nuṣra ha reclamato la responsabilità degli omicidi, sostenendo di aver catturato e interrogato i soldati.

Il 17 giugno, Walīd Aḥmad al-ʿAyesh, il "braccio destro" di al-Nuṣra, è stato trovato e ucciso dall'esercito siriano. Era considerato il responsabile di attacchi con autobombe a Damasco avvenuti nei mesi precedenti. Le autorità siriane hanno affermato di aver ucciso un altro importante membro del gruppo, Wāʾel Muḥammad al-Majdalāwī, il 12 agosto, a seguito di un'operazione svoltasi a Damasco.

 

Commenti